Risposta ad interrogazione parlamentare in tema di Rappresentanza Militare.

Nella seduta n. 611 del 16 marzo 2016 della Commissione Difesa della Camera dei Deputati il sottosegretario Domenico Rossi ha dato risposta all’interrogazione parlamentare n. 5/06560 del 02 ottobre 2015 in merito agli Organismi della Rappresentanza Militare ed all’avvio delle procedure per il rinnovo dei Consigli.

Nell’interrogazione, firmata dall’Onorevole Gianluca Rizzo, del Movimento 5 Stelle, era stato richiesto al Ministro della Difesa di sapere:

  • se o quando il Ministro abbia previsto di avviare le procedure per le elezioni dei nuovi delegati dei Consigli della rappresentanza militare a tutti i livelli e se non reputi di escludere fin da ora ogni proroga del mandato degli attuali organi di rappresentanza”;
  • a quanto ammontino i costi sostenuti dal proprio dicastero per il funzionamento degli organismi della rappresentanza militare dell’attuale mandato con particolare riferimento alle differenti sezioni dei consigli centrali (Cocer) e comunque a tutti quegli organismi della rappresentanza militare che risultano essere permanentemente convocati in differenti attività”.

Nella risposta fornita il sottosegretario Domenico Rossi ha precisato che:

  • “alla luce della recente approvazione, da parte del Parlamento, della legge 25 febbraio 2016, n. 21, «Conversione in legge, con modificazioni, del decreto-legge 30 dicembre 2015, n. 210», recante «Proroga di termini previsti da disposizioni legislative», il mandato dei delegati COCER è stato prorogato al 30 maggio 2017”;

  • “pertanto, secondo le norme in vigore, lo Stato maggiore della Difesa, definirà le procedure di elezione, secondo un calendario stabilito che consentirà ai delegati eletti di assumere le loro funzioni non oltre il 15 luglio 2017”

Il Sottosegretario, relativamente, invece, alle spese sostenute dagli organismi rappresentativi, con riferimento all’anno 2014, ha depositato presso la Commissione una tabella riepilogativa contenente i dati richiesti.

Spese Rappresentanza Militare 2014

L’interrogante, in merito, si è dichiarato “insoddisfatto della risposta ribadendo la contrarietà del suo gruppo alla proroga del mandato dei delegati del Cocer”.