Riforma Pa, Niente ausiliaria al forestale che transita nell’Arma. Da Pensionioggi.it

 Venerdì, 16 Settembre 2016

I lavoratori del corpo forestale dello Stato che saranno assorbiti nell’Arma dei Carabinieri non avranno diritto all’ausiliaria. Lo prevede l’articolo 14, comma 4 del decreto legislativo 177/2016 che disciplina il trasferimento del personale del Corpo Forestale dello Stato all’interno dell’Arma dei Carabinieri. Il provvedimento approvato lo scorso 19 Agosto dal Consiglio dei Ministri è stato pubblicato il 12 Settembre in Gazzetta Ufficiale ed è entrato in vigore il 13 Settembre. Il trasferimento non determinerà, dunque, l’attribuzione dell’ausiliaria che, come noto, garantisce al personale militare, a seguito della cessazione dal servizio per raggiungimento del limite di età previsto per il grado rivestito o a domanda che abbia manifestato la propria disponibilità a prestare servizio nell’ambito del comune o della provincia di residenza presso l’amministrazione di appartenenza o altra amministrazione la corresponsione di un’indennità annua, in aggiunta al maturato trattamento di quiescenza. Questa disposizione però non sarà estesa ai dipendenti che saranno trasferiti nei ruoli temporanei ad esaurimento destinati ad accogliere il personale proveniente dal Corpo Forestale.

Per continuare a leggere l’articolo clicca http://www.pensionioggi.it/notizie/pubblico-impiego/riforma-pa-niente-ausiliaria-al-forestale-che-transita-nell-arma-87897979