Fruizione di permessi mensili previsti dall’articolo 33 delle legge 104/1992 in una giornata festiva e recupero riposo. Problematiche. Dal Siulp

Dal Sindacato Italiano Unitario Lavoratori Polizia (SIULP)

Riportiamo il testo della nota inviata al Direttore dell’Ufficio Relazioni Sindacali “In data 14 gennaio 2014, con la nota che si allega in copia, questa Segreteria chiedeva chiarimenti in merito ai permessi mensili di cui all’oggetto, fruiti in una giornata festiva (domenica o altra giornata festiva infrasettimanale) nella quale la programmazione settimanale dell’ufficio di riferimento avesse previsto la prestazione lavorativa per il dipendente interessato. Con la nota 555/RS/01/12/002687 del 24 giugno decorso, codesto ufficio ha rappresentato l’avviso della Direzione Centrale per le Risorse umane che, tuttavia, non appare fornire una risposta esaustiva rispetto ai termini della problematica evidenziata. Peraltro, il Dipartimento della Amministrazione Penitenziaria, con la nota GDAP – 0131598-2008 del 15 aprile 2008, con riferimento agli appartenenti alla Polizia Penitenziaria, ha affermato chiaramente il diritto al recupero riposo maturato nella giornata festiva in cui il dipendente abbia usufruito di un permesso ex legge 104/92. Alla luce di quanto sopra, non condividendo le ragioni di una così palese disparità di trattamento rispetto a dipendenti dello stesso comparto e soggetti alla medesima disciplina contrattuale si chiede un’urgente iniziativa finalizzata a ristabilire condizioni di pari trattamento eliminando una tanto evidente quanto insopportabile discriminazione. Qualora vi siano difficoltà a procedere nel senso indicato si prega di interpellare il Dipartimento della Funzione Pubblica affinché dirami direttive per assicurare omogeneità di comportamento per tutte le amministrazioni interessate in relazione al caso del dipendente che, programmato di servizio in un giorno festivo, richieda, ottenga e fruisca di un giorno di permesso ai sensi dell’articolo 3 della nota legge 104/1992, spetti il recupero del giorno di riposo settimanale o della festività infrasettimanale non fruita. La risoluzione della questione rappresentata ha carattere di assoluta priorità per questa O.S. che, in caso di inerzia di codesto ufficio, si vedrà costretta a rappresentare direttamente la questione anche con adeguati interventi sugli organi di stampa