Finanzieri che hanno sollevato lo scandalo dei “fondi Por” premiati dal Parlamento europeo – Sassari notizie

15 ottobre 2015

“Da oggi una delegazione della Guardia di Finanza di Cagliari che ha portato alla luce l’inchiesta sulla frode dei fondi europei destinati ai corsi di formazione perpetrata in Sardegna è mia ospite presso il Parlamento europeo” E’ quanto dichiara l’eurodeputata del Movimento 5 stelle Giulia Moi.

“L’indagine che ha portato alla luce le ruberie sui fondi Por meritava, per il suo altissimo valore sociale e civico, un riconoscimento ufficiale. Che è quello che verrà conferito ai finanzieri nella giornata di domani – prosegue Giulia Moi – dapprima con un incontro ufficiale con la Presidente della Commissione per il controllo sui bilanci comunitari e in seguito attraverso la consegna ai militari di un attestato dal valore simbolico. Già questa mattina gli ufficiali sono stati ricevuti dall’Ambasciatore italiano presso la Rappresentanza permanente presso l’Unione europea”.

“Senza il Movimento 5 stelle – conclude l’eurodeputata – vicende come questa, che dovrebbero essere di monito per tutti e prese da esempio da stampa, politica e semplici cittadini onesti, cadrebbero presto nel dimenticatoio. Con questo piccolo ma doveroso gesto diamo il nostro contributo affinché il lavoro dei nostri eroi quotidiani non venga consegnato all’oblio”.