Autorità Nazionale Anticorruzione: regolamento di esercizio del potere sanzionatorio in materia di corruzione.

01 ottobre 2014

Regolamento in materia di esercizio del potere sanzionatorio per l’omessa adozione dei Piani triennali di prevenzione della corruzione, dei Programmi triennali di trasparenza, dei Codici dì comportamento.

L’Autorità, nella seduta del 9 settembre 2014, ha adottato il Regolamento in materia di esercizio del potere sanzionatorio per l’omessa adozione dei Piani triennali di prevenzione della corruzione, dei Programmi triennali di trasparenza, dei Codici dì comportamento, ai sensi dell’art. 19, co. 5, del decreto legge 24 giugno 2014, n. 90, convertito in legge, con modificazioni, dall’articolo 1, comma 1, della legge 11 agosto 2014, n. 114.

Il Regolamento, che entrerà in vigore con la pubblicazione nella Gazzetta Ufficiale, individua i soggetti, i casi, i termini e le modalità per l’attivazione del procedimento sanzionatorio e stabilisce i criteri per la determinazione delle sanzioni.

Link al Regolamento