Tatiana Basilio: M5S, rispetto per militari illogico definirli casta. ANSA

Tatiana Basilio: M5S, rispetto per militari illogico definirli casta. Ansa

ZCZC1702/SXA XPP05111_SXA_QBXB R POL S0A QBXB

M5S, rispetto per militari illogico definirli casta. Movimento prende distanze da posizione esperto ieri su blog

(ANSA) – ROMA, 6 MAY – “Dire che i militari siano una casta é un’affermazione fuori da ogni logica e che non ci appartiene. All’interno delle Forze Armate sussistono dei sistemi di privilegi che abbiamo sempre denunciato, ma che non riguardano e non hanno mai riguardato i militari in se’, se non specifici alti comandanti e particolari processi vicini alla vecchia politica”. E’ quanto scrive in un post su Facebook il M5S prendendo nettamente le distanze dalle posizioni di Toni De Marchi, ospitate ieri sul blog nell’ambito del programma Difesa. “Al contrario, i militari, che ogni giorno impiegano risorse, impegno ed energie in difesa del Paese e per la nostra sicurezza, sono le prime vittime di queste sacche di potere che internamente continuano a comprimere la base. Questa e’ la posizione ufficiale del M5S, ribadita in piu’ occasioni. Le parole espresse dall’esperto, come gia’ precisato in altre circostanze, rappresentano dunque le sue libere opinioni personali e non quelle del M5S. Nella fattispecie, anche il confronto con le retribuzioni erogate ai professori ci risulta privo di qualsiasi senso, visto che ogni professione merita di essere guardata con rispetto e dignita’, specie quella dei nostri militari”, sottolinea il M5S. (ANSA). ESP 06-MAG-17 12:20 NNNN

Lascia un commento