TAR Toscana: Cocer Carabinieri, elezioni da rifare.

FIRENZE – La Sezione I del Tribunale amministrativo di Firenze, con l’ordinanza n. 557/2018, ha sospeso l’efficacia dei provvedimenti impugnati dal ricorrente, un Luogotenente dell’Arma dei Carabinieri escluso dalle elezioni per il rinnovo della rappresentanza militare, ordinando all’Arma di ripetere le elezioni per il Cobar, Coir e Cocer.

Il militare era stato escluso per aver riportato una consegna di rigore, prima delle elezioni e, per tale ragione era stato dall’Arma dichiarato “ineleggibile”.

La sanzione tuttavia – come rilevato dal Tribunale – non «ha presupposto la violazione di norme contenute nel libro IV del titolo IX del capo III del codice dell’ordinamento militare» e, conseguentemente, non era tra quelle che avrebbero potuto determinare l’ineleggibilità del luogotenente.

«Giustizia è fatta, per ora. L’amministrazione proceda a rinnovare le procedure elettorali», è stato il laconico commento dei legali del Sottufficiale, gli avvocati Giorgio Carta e Giuseppe Piscitelli.

Fonte: https://www.grnet.it/sicurezza/carabinieri/11-carabinieri-tar-toscana-illegittima-esclusione-di-un-candidato-elezioni-cobar-coir-e-cocer-da-rifare/

 

Lascia un commento