comunicato stampa Sindacati e Cocer: Riunione Palazzo Chigi, sia risoluzione definitiva.

Roma 17 settembre 2014.

Preso atto della riunione di questa mattina tra il Sottosegretario alla Presidenza del Consiglio LOTTI e i Ministri ALFANO, PADOAN E PINOTTI, d’intesa anche con il ministro ORLANDO, convocata oggi a Palazzo Chigi e finalizzata alla risoluzione, definitiva e strutturale, per lo sblocco del tetto salariale del personale dei Comparti Sicurezza, Difesa e Soccorso Pubblico, attesa la specificità della loro funzione, auspichiamo un esito positivo, ritenendola preliminare alla preannunciata convocazione da parte del Presidente Renzi.

In considerazione di tale novità e delle strumentalizzazioni fatte da altri soggetti, che sono interessati alla protesta fine a se stessa piuttosto che alla risoluzione positiva della problematica rivendicata, nel prendere le distanze da tali iniziative, avvertiamo la necessità, in rappresentanza del 93% degli operatori di questi comparti, e per il senso di responsabilità istituzionale che da sempre accompagna il nostro agire, di precisare che: le iniziative annunciate sono concepite nel pieno rispetto delle regole e della legalità.

All’interno dei Comparti Sicurezza, Difesa e Soccorso Pubblico vi sono, infatti, categorie che hanno, per legge, il diritto di sciopero. Pertanto, l’annuncio di fare ricorso a questa forma legittima di protesta è da intendersi riferito ai colleghi di questi settori. Il personale, come sempre e solo se necessario, attuerà le proprie azioni di protesta senza alcun pregiudizio per la tutela della sicurezza, della difesa e del soccorso pubblico dei cittadini e delle Istituzioni democratiche.

Ciò posto, in attesa di una comunicazione odierna che preannunci la risoluzione della problematica, in modo definitivo e strutturale, qualora la citata riunione di governo non dovesse essere definitivamente risolutiva della vertenza in atto, non potranno che essere confermate tutte le legittime iniziative preannunciate a tutela dei diritti delle donne e degli uomini in uniforme.

 

POLIZIA DI STATO
SIULP

(Romano)

SIAP-ANFP

(Tiani)

SILP CGIL

(Tissone)

UGL-Polizia di Stato

(Mazzetti)

COISP

(Maccari)

CONSAP

(Innocenzi)

UIL Polizia-Anip

(Cosi)

POLIZIA PENITENZIARIA
OSAPP

(Beneduci)

UIL- Penitenziari

(Sarno)

SINAPPE

(Santini)

UGL Penitenziaria

(Moretti)

FNS-CISL

(Mannone)

FPCGIL

(Chiaramonte)

CNPP

(Di Carlo)

CORPO FORESTALE DELLO STATO
UGL-Forestale

(Scipio)

SNF

(Laganà)

CISL FNS

(Mannone)

UIL PA

(Violante)

FPCGIL

(Chiaramonte)

COCER ESERCITO, MARINA, AERONAUTICA, CARABINIERI, GUARDIA DI FINANZA
VIGILI DEL FUOCO
FNS CISL

(Mannone)

FPCGIL

(Chiaramonte)

UIL VV.F

(Lupo)

CONFSAL VV.F

(Giancarlo)

DIRSTAT VV.F

(Barone)

UGL VV.F

(Cordella)