Riordino carriere: in vista dei decreti correttivi

IL TUO CONTRIBUTO E’ UNA RICCHEZZA PER LA NOSTRA ASSOCIAZIONE

Con la presente area, l’Associazione SicurezzaCumGranoSalis si prefigge lo scopo di raccogliere contributi qualificati da parte degli utenti del sito che intendono affrontare in maniera sistematica e collettiva, attraverso la costituzione di gruppi di lavoro virtuali, le problematiche nate dalla “riforma Madia”, che hanno generato presunte penalizzazioni al personale del comparto.

I contributi saranno considerati opera di volontariato intellettuale e la loro pubblicazione sarà a titolo gratuito. L’associazione, sulla base delle proposte pervenute e a seguito di una analisi di sostenibilità tecnico-giuridica entro i limiti delle risorse rese disponibili per l’attuazione dei decreti correttivi,  elaborerà un proprio progetto che sosterrà nelle sedi competenti.

Per proporre il contributo compila l’apposito modulo.


21 febbraio 2018: Decreti correttivi al riordino delle carriere. Una partita ancora tutta da giocare.

27 febbraio 2018: Appuntati scelti transitati nel ruolo superiore una sperequazione priva di ogni logica razionale e giuridica.

6 marzo 2018: Riordino dei ruoli e delle carriere. Gli ispettori della Guardia di finanza tra rispetto del ruolo e valorizzazione delle funzioni.

07 marzo 2018: Proposta di correttivo per i marescialli aiutanti della GdF con meno di otto anni nel grado

20 Marzo 2018 – Correttivi al riordino.Lettera aperta di un Ispettore della GdF: Perché il Corpo non valorizza nel ruolo TLA il personale di base in possesso di laurea specialistica?