Resoconto del Consiglio Direttivo Nazionale del 29 aprile 2017

rp_Varie-Soluzioni-Logo-Nuovo-31-300x173.jpg

Associazione Culturale Sicurezza Cum Grano Salis

Il 29 aprile 2017 si è svolto a Roma, presso la Sala conferenze del Centro San Carlo, sita in via Livorno 50 – Roma, il Consiglio Direttivo Nazionale dell’Associazione Sicurezza Cum Grano Salis per discutere e deliberare sul seguente ordine del giorno:

  • Approvazione del bilancio 2016 e previsione esercizio 2017;
  • Approvazione/ratifica domande iscrizione soci;
  • Approvazione/ratifica quote liberalità;
  • Progetto Help Line;
  • Organizzazione evento “Oltre il dovere”;
  • Varie ed eventuali.Nel corso della riunione si è proceduto altresì alla ratifica:

Nel corso del Consiglio, si è proceduto all’unanime approvazione del bilancio relativo all’esercizio sociale per l’anno 2016 e del bilancio preventivo per il 2017, previa loro illustrazione da parte del Segretario Generale e del Segretario Amministrativo.

  • di tutte le richieste di iscrizione all’Associazione dal 1° gennaio 2017 sino alla data del Consiglio, che hanno confermato la tendenziale crescita del numero dei richiedenti l’iscrizione sin dai primi giorni del 2017, con rinnovo della quasi totalità delle quote associative di coloro che avevano chiesto l’iscrizione negli anni precedenti;
  • delle quote di liberalità ricevute tramite regolare bonifico sul conto corrente bancario intestato all’Associazione;
  • di tutti i provvedimenti assunti dal Segretario Generale fino alla data del Consiglio, ove già non ratificati nella precedente riunione del Direttivo, risultati tutti in linea con le finalità associative e rientranti nei compiti fissati in sede statutaria.

Nel corso della riunione, il Segretario Generale ha illustrato, unitamente al Segretario organizzativo, il progetto “Help Line”, consistente nella sottoscrizione di un protocollo con l’Associazione Cerchio Blu, operante nel settore del supporto psicologico soprattutto rivolto agli operatori del comparto sicurezza e soccorso pubblico, teso a creare uno spazio aperto ai soci che sentano il bisogno di confrontarsi con operatori abilitati su eventi particolarmente critici o difficili da gestire o da superare, nel completo anonimato e rispetto della privacy.

A seguire, il Segretario Generale ha illustrato le modalità ed i tempi di organizzazione dell’evento congiunto con l’Associazione Cerchio Blu, denominato “Oltre il dovere”, consistente in un riconoscimento che, già dal 2013, viene tributato agli operatori di “polizia” e del soccorso che non si sono limitati a fare ciò che la loro professione “semplicemente” richiedeva, ma che si sono particolarmente distinti con azioni e/o atti di straordinarietà.

Tra le “varie ed eventuali”, il Consiglio:

  • preso atto della disponibilità del Professor Vincenzo Scotti – Presidente della Link Campus University, già Ministro degli Interni, del Lavoro e degli Esteri, e tenuto conto del possesso dei requisiti richiesti dallo Statuto, lo ha nominato all’unanimità Presidente Onorario dell’Associazione per l’anno 2017.
  • stesso è in possesso di tutti i requisiti richiesti per la particolare carica, avendo particolari meriti nel campo sociale, letterario, giuridico ed accademico di specifico interesse;
  • preso cognizione degli esiti dello studio di fattibilità del progetto di strutturazione dell’Associazione a livello territoriale, fondato, in fase di primo avvio:
  • sull’obiettivo di nominare figure di coordinatori regionali, di ausilio della segreteria nazionale;
  • di prevedere la prossima nomina anche di referenti provinciali che, unitamente ai coordinatori regionali, sviluppino l’attività dell’Associazione sul territorio.

A conclusione del Consiglio, il Segretario Generale ha quindi illustrato le proposte di:

  • nomina dei seguenti Coordinatori regionali;
    • Regione Emilia Romagna: Coordinatore Regionale: Alessandro Margiotta;
    • Regione Abruzzo: Coordinatore Regionale: Eliseo Taverna;
    • Regione Calabria: Coordinatore Regionale: Giacomo Mannino;
    • Regione Friuli Venezia Giulia: Coordinatore Regionale: Franco Passaretti;
    • Regione Lazio: Coordinatore Regionale: Daniele Tisci;
    • Regione Marche: Coordinatore Regionale: Daniele Di Chio;
    • Regione Molise: Coordinatore Regionale: Vincenzo Viola;
    • Regione Sardegna: Coordinatore Regionale: Demetrio Demartis;
    • Regione Sicilia: Coordinatore Regionale: Giuseppe Puleo;
    • Regione Toscana: Coordinatore Regionale: Luigi Carrozzo Magli;
    • Regione Veneto: Coordinatore Regionale: Guglielmo Picciuto.
  • di approvazione dei regolamenti di funzionamento dei Coordinatori regionali e dei Referenti provinciali, nonché degli Incaricati al tesseramento;
  • di apertura di un conto Pay Pall in maniera tale da rendere possibili le iscrizioni online da parte di coloro si trovano sul territorio nazionale e vogliono aderire all’Associazione.

Il Consiglio quindi, nel condividere le linee strategiche fissate dalla Segreteria Nazionale, ha approvato unanimemente quanto proposto, demandando all’organo esecutivo l’attuazione del programma.

Lascia un commento