La IV Commissione Difesa del Senato auspica che “si proceda celermente alla riforma della disciplina relativa alla rappresentanza militare, attualmente all’esame della Camera dei deputati”.

Pubblichiamo il testo del resoconto sommario della riunione della IV Commissione Difesa del Senato della Repubblica n. 143 del 30 luglio 2015 nel corso della quale è stato reso il parere sul disegno di legge 1577-B avente per oggetto “Deleghe al Governo in materia di riorganizzazione delle amministrazioni pubbliche”.

 Legislatura 17ª

– 4ª Commissione permanente –

Resoconto sommario

143

del

30/07/2015

 PARERE APPROVATO DALLA COMMISSIONE

SUL DISEGNO DI LEGGE N. 1577-B

La Commissione difesa,

esaminato il disegno di legge in titolo,  esprime, per quanto di competenza, parere favorevole, con le seguenti osservazioni:

  • con riferimento all’assorbimento del Corpo forestale dello Stato presso altra Forza di polizia, valuti la Commissione di merito l’opportunità di garantire, nella formulazione della delega al Governo, un’adeguata tutela del personale del Corpo stesso;
  • relativamente, nello specifico, alla possibilità dell’assorbimento del Corpo presso una Forza di polizia ad ordinamento militare, la Commissione auspica, altresì, che si proceda celermente alla riforma della disciplina relativa alla rappresentanza militare, attualmente all’esame della Camera dei deputati;
  • con riferimento alle modificazioni introdotte dall’articolo 8, comma 1, lettera a), agli ordinamenti del personale delle Forze di polizia di cui all’articolo 16 della legge n. 121 del 1981 si rileva la necessità di conservare la vigente equiparazione, a livello giuridico ed economico, tra personale delle Forze armate e delle Forze di polizia, garantendo l’unitarietà del comparto difesa e sicurezza;
  • con riferimento alla delega di cui all’articolo 8, comma 1, lettera b), relativa ai Corpi operanti in mare, la Commissione si riserva di approfondire tali tematiche nell’ambito dell’indagine conoscitiva sulle prospettive di riordino del Corpo delle Capitanerie di porto, ad oggi in corso di svolgimento.