Co.Ce.R. GdF:Comunicato che ripercorre la storia della conquista della libertà sindacale

COMANDO GENERALE DELLA GUARDIA DI FINANZA

Consiglio Centrale di Rappresentanza

Viale XXI Aprile, 51 – 00162 Roma – Tel. 06/44222631 – Fax 06/44222633

COMUNICATO

 

CADUTO IL DIVIETO DI ASSOCIAZIONE SINDACALE PER I MILITARI

Lo scorso 11 aprile la Corte Costituzionale ha dichiarato parzialmente incostituzionale l’art. 1475 co. 2 del d. lgs. n. 66/2010 (Codice dell’Ordinamento Militare) nella parte in cui vieta ai militari di costituirsi in associazioni professionali a carattere sindacale.

In attesa di leggere la sentenza e che la stessa produca effetti giuridici, questo Consiglio esprime la propria soddisfazione per la storica decisione della Consulta.

Da anni la Rappresentanza Militare della Guardia di Finanza ritiene superato l’attuale strumento e rivendica soluzioni più moderne ed efficaci, come dimostrano i documenti approvati dalle assise plenarie di L’Aquila 2008 e Castelporziano 2011, il ricorso alla Corte E.D.U. e tutti gli atti più volte depositati e/o illustrati in tutte le sedi.

Siamo certi che si aprirà subito un dibattito schietto, costruttivo, responsabile, partecipato e privo di qualsiasi preconcetto nel rispetto della decisione della Consulta e nell’interesse dei cittadini, dell’amministrazione e del personale, per giungere presto ad una legge che dia concreta operatività all’associazionismo professionale a carattere sindacale.

Roma, 03 maggio 2018

 

IL COCER DELLA GUARDIA DI FINANZA

 

 

Lascia un commento