Difesa: il Ministro della Difesa Elisabetta Trenta ha incontrato i rappresentanti del Cocer Interforze. Difesa.it

Questa mattina il Ministro della Difesa Elisabetta Trenta ha incontrato i rappresentati del COCER Interforze. “

la componente umana è per me il punto di partenza: non esistono istituzioni forti senza un personale gratificato

” Ai delegati uscenti dell’XI° mandato e ai delegati neo eletti del XII° mandato, in totale 126 militari distribuiti per i diversi ruoli, il Ministro ha voluto rivolgere il proprio indirizzo di saluto sottolineando l’importanza dell’incarico a loro affidato e la centralità della componente umana all’interno dell’Istituzione: la componente umana è per me il punto di partenza: non esistono istituzioni forti senza un personale gratificato.

Il Ministro Trenta ha altresì ribadito il suo impegno per la costruzione dei sindacati militari e rivolgendosi ai rappresentanti del Cocer Interforze ha dichiarato: “Sarà mio compito seguire la strada tracciata dalla Consulta lo scorso aprile, che ha riconosciuto per i militari il diritto ad organizzarsi in sindacati autonomi entro i limiti previsti dalla specificità del comparto. Seguiremo questa strada insieme”.

“Sarà mio compito seguire la strada tracciata dalla Consulta lo scorso aprile, che ha riconosciuto per i militari il diritto ad organizzarsi in sindacati autonomi entro i limiti previsti dalla specificità del comparto. Seguiremo questa strada insieme”

All”incontro, presso la Sala Gonzaga del Vodice dello Stato Maggiore dell’Esercito, erano presenti i Sottosegretari alla Difesa Angelo Tofalo e Raffaele Volpi, il Capo di Stato Maggiore della Difesa Generale Claudio Graziano, i Capi di Stato Maggiore delle Forze Armate, i Comandanti Generali dell’Arma dei Carabinieri e della Guardia di Finanza e il Segretario Generale della Difesa/DNA.

Fonte: https://www.difesa.it/Primo_Piano/Pagine/Ministro_Trenta_Incontra_delegazioni_Cocer.aspx

Lascia un commento