Comunicato del Senatore Mininno circa il “Congiungimento Famigliare per il personale delle Forze Armate, delle Forze di Polizia e del Corpo nazionale dei Vigili del Fuoco, nonché sulla disciplina del trasferimento nelle Forze armate.

Comunicato tramite facebook del Senatore Mininno circa il “Congiungimento Famigliare per il personale delle Forze Armate, delle Forze di Polizia e del Corpo nazionale dei Vigili del Fuoco, nonché sulla disciplina del trasferimento nelle Forze armate”.

Oggi nelle commissioni riunite I (Affari costituzionali) e IV (Difesa) in #Senato abbiamo avviato l’iter legislativo del ddl 791, a mia prima firma, che interviene sulla disciplina del #CongiungimentoFamigliare per il personale delle #ForzeArmate, delle #ForzeDiPolizia e del Corpo nazionale dei #VigiliDelFuoco, nonché sulla disciplina del trasferimento nelle Forze armate, introducendo:
– il riconoscimento del diritto al congiungimento, a domanda, per il personale coniugato o unito civilmente con altro dipendente appartenente alla medesima amministrazione o ad un’altra delle predette amministrazioni;
– regole chiare, trasparenti e comuni a tutte le Forze armate sul trasferimento a domanda, tra cui l’obbligo per le amministrazioni militari di pubblicare due volte l’anno un avviso recante l’elenco delle posizioni disponibili divise per sedi;
– il divieto per le amministrazioni militari di ricorrere al trasferimento d’autorità prima che siano trascorsi 5 anni dalla data della prima assegnazione o dell’ultimo trasferimento.

Dino Mininno, Francesco Castiello M5S, Daniela Donno, Fabrizio Ortis, Iunio Valerio Romano, Gianluca Perilli, Maria Laura Mantovani, Gianmarco Corbetta, Vincenzo Garruti, Ugo Grassi, Alessandra Maiorino, Gelsomina Silvia Vono, Nicola Morra

Clicca qui per il testo completo della legge:
http://www.senato.it/leg/18/BGT/Schede/Ddliter/testi/50575_testi.htm

Lascia un commento