Bonus straordinario di 80 euro mensili, formalizzate le modalità di erogazione.

In applicazione dell’art. 1, comma 972, Legge 28 Dicembre 2015, n. 208 (Legge di Stabilità 2016) – contributo straordinario per il riconoscimento dell’impegno profuso, al fine di fronteggiare le eccezionali esigenze di sicurezza nazionale per il personale del comparto sicurezza, difesa e soccorso pubblico NoiPA ha precisato che a decorrere dalla mensilità di Gennaio 2016 verranno erogati gli ottanta euro al mese pari a 960 euro l’anno.
Per quanto riguarda la mensilità di Gennaio 2016 verrà elaborato un cedolino a parte tramite apposita “emissione speciale arretrati” e con esigibilità contestuale a quella dello stipendio.
A decorrere dal mese di Febbraio, invece, l’assegno sarà inserito direttamente nel cedolino mensile dello stipendio.
Il contributo verrà denominato “Contributo straordinario Legge 208/2015” e decorrerà dal 1° gennaio 2016 e scadrà il 31 Dicembre 2016, non sarà assoggettato a contribuzione previdenziale e non concorre alla formazione del reddito complessivo ai fini Irpef e dell’Irap.

Sicurezza Cum Grano Salis