Duemilasedici: un anno ricco di emozioni e soddisfazioni. Grazie ed auguri a tutti

Il 2016 volge al termine e come sempre accade è tempo di tirare le somme e di fare bilanci delle attività associative svolte.

Non per un semplice esercizio matematico, ma per dare un senso ed una ragione all’impegno profuso da tutti coloro che hanno inteso donare il proprio tempo al nostro progetto associativo; un progetto di tutti, bene comune del mondo della sicurezza ed in particolar modo dei finanzieri, ma che si è ispirato, fin da subito, a contesti ed ambiti più ampi della società civile, proprio per soddisfare aspettative e valorizzare gli obiettivi che ci siamo prefissati.

Ne sono testimonianza le decine e decine di persone appartenenti ai vari settori della società civile che si sono avvicinati, con la massima disponibilità ed attenzione, al nostro contesto associativo, donandoci spunti di riflessione ed esperienze professionali che hanno arricchito il nostro vivere quotidiano.

Con queste sensazioni ed esperienze è trascorso l’anno 2016, che si è rivelato estremamente impegnativo ed intenso, ma allo stesso tempo pieno di soddisfazioni e ricco di successi.

I più belli, quelli che servono a tutti e non solo ai singoli e, proprio per questo, in grado di lenire gli sforzi messi in campo da ognuno di noi.

In un contesto associativo, caratterizzato da un’atmosfera straordinaria, siamo riusciti, giorno dopo giorno, a costruire iniziative ed eventi che hanno visto, come protagonisti assoluti, illustri accademici, esponenti politici, alti dirigenti delle Amministrazioni, psicologi, giuristi, dirigenti sindacali e non da ultimo i componenti del direttivo e della segreteria nazionale della nostra struttura associativa.

Come per magia, gli eventi che si sono svolti, grazie all’impegno ed al sacrificio di tutti, si sono incardinati, uno dopo l’altro – spesso senza accorgerci della loro straordinaria importanza – fino al punto da toccare aspetti vitali che riguardano il contesto lavorativo e sociale degli operatori della sicurezza.

Ad ogni evento, sono emersi puntualmente dei ricordi, dei concetti importanti, un pensiero profondo, una preziosa riflessione, degli auspici per il futuro; elementi che costituiscono per noi e per i nostri associati una ricchezza d’idee da porre a base come volano utile a trasformare idee in progetti da far diventare patrimonio di tutti.

Per queste ragioni abbiamo inteso lasciare un segno indelebile di questo anno che sta per terminare, evidenziando le foto più significative che hanno avuto l’onore di fissare i tanti protagonisti che in diversi momenti, direttamente o indirettamente, in prima linea o di riflesso, sono stati per noi e per i nostri progetti futuri, attori protagonisti – anche involontari – del nostro fare quotidiano che costituisce, essenzialmente, la nostra vita associativa.

Un sentito ringraziamento ed un augurio speciale a tutti i protagonisti che ci hanno permesso, giorno dopo giorno, di crescere nelle nostre attività.

Un augurio fraterno ai nostri associati ed alle loro famiglie per aver condiviso i nostri valori associativi, basati essenzialmente sul rispetto dell’altro e sulla ricerca dell’interesse collettivo, fondamentale per raggiungere una condizione identitaria che collochi il sistema sicurezza ed i suoi operatori al centro degli interessi del Paese.

Un grazie ed un augurio a tutti gli utenti che, seppur non iscritti in qualità di soci, ci hanno seguito assiduamente dandoci la forza per continuare a fare sempre meglio.

Grazie di cuore e buone festività natalizie.

 

Il direttivo e la segreteria nazionale

Lascia un commento